L'ISTITUTO TECNICO per il SETTORE ECONOMICO ha come finalità primarie la preparazione professionale e la formazione culturale ed umana dei giovani: la prima necessaria all'esercizio della professione nel campo amministrativo-contabile, la seconda indispensabile alla funzione che ogni cittadino svolge nell'ambito sociale e politico, oggi più che mai aperto alle istanze dell'unità europea. Prato, in virtù della propria storia, è naturalmente orientata ad instaurare rapporti di scambio sia economici che culturali in senso ampio. Da qui il suo inserimento in una vasta rete di relazioni che vede coinvolti Paesi europei ed extraeuropei e conferisce alla città una chiara dimensione internazionale. Ne consegue che compito specifico dell'Istituto è la formazione di individui capaci di inserirsi adeguatamente in tale complessa realtà economica, con specifiche competenze professionali.

 

Breve Profilo Storico

L' Istituto Tecnico "Paolo Dagomari" nasce nel 1958 come sezione staccata dell'I.T.C. "G.Galilei" di Firenze, insediandosi in Via della Stufa. Nel 1960 diventa un Istituto autonomo e viene trasferito in Via del Carmine ed infine, nell'a.s. 1971/72, nella nuova sede di Via Borgovalsugana. Nel 1999, a seguito di uno scriteriato piano politico di ridimensionamento scolastico, l'Istituto è stato trasferito in via di Reggiana, in cui si trova tuttora.
Nell'anno 1975 si verificò il primo sdoppiamento dell'Istituto, il quale portò alla creazione dell'Istituto Tecnico per Geometri "A.Gramsci"; nel 1982 fu costituita la prima sezione di un indirizzo per Periti Aziendali e Corrispondenti in lingue estere, che poi ricevette un sostanziale sviluppo. Nel 1985, al fine di dare una risposta alle crescenti necessità ed esigenze del mercato dell'area pratese, venne istituito il Triennio per Ragionieri Programmatori, che si affiancò all'Indirizzo Amministrativo. Successivamente, fino ad oggi, le sperimentazioni attuate all'interno dell'Istituto hanno avuto un notevole incremento, allo scopo di svecchiare le strutture ed i programmi di alcune discipline, per venire incontro alle esigenze di rinnovamento della scuola.
Nell'a.s. 1987/88 si è attuato il secondo sdoppiamento della scuola, a causa del numero di studenti troppo elevato in relazione alla struttura: è nato il nuovo istituto tecnico commerciale "Keynes", con indirizzo Amministrativo e per Periti Aziendali, poi trasformato con l'introduzione della sperimentazione ERICA. Il "Dagomari" ha invece conservato l'indirizzo Amministrativo e quello per Ragionieri Programmatori, ampliati con la sperimentazione "Mercurio" (in atto dall'a.s. 1995/96) ed il quinquennio IGEA (dall'a.s.1996/97).
Nell'a.s. 1990/91 l'Istituto "Dagomari" ha attivato un triennio serale per Ragionieri programmatori, in correlazione con un programma di educazione degli adulti, iniziato dal Comune di Prato nel 1986; successivamente, sotto la spinta dei mutamenti intervenuti nel mercato del lavoro, è stato creato un progetto di sperimentazione di un Triennio per "Tecnico di Controllo Gestionale", che l'Istituto ha attuato, nel quadro della collaborazione con il Comune di Prato, l'Università di Firenze, il Provveditorato agli Studi di Firenze e l'IRRSAE Toscana.

 

Gruppo Goliardico

Presso l'Istituto "P. Dagomari" sono state creati, già da molti anni, il Club goliardico "Le Bombette del Dagomari" ed il "Gruppo Storico del Dagomari". Entrambi hanno la finalità di costituire un punto di riferimento tra gli studenti attuali, gli ex-studenti e coloro che frequenteranno l'Istituto per tenere vivi i rapporti tra la nostra scuola e la realtà cittadina, e si propongono di organizzare incontri di carattere culturale, sportivo, movimenti ricreativi e di socializzazione. Possono far parte delle due associazioni tutti gli alunni iscritti all'Istituto e gli ex-alunni

 

Museo virtuale del computer

Nato da un progettino per un esame di stato di una quinta datato 1997 e sviluppato insieme ad un professore dell'istituto, il museo virtuale del computer è diventato un'interessante parte del sito che descrive la storia del calcolo automatizzato; partendo dalle scienze matematiche e logiche fino ad arrivare ai personal computer.

Clicca per visitare il museo virtuale del computer

 

Museo del calcolatore "Laura Tellini"

Il progetto del museo virtuale del computer ha portato successivamente il prof. Riccardo Aliani ad appassionarsi a tal punto all'argomento da allestire un museo reale composto degli apparecchi che è riuscito a raccogliere, riparare e successivamente ad esporre.

Il museo porta il nome "Laura Tellini" in onore dell'omonima professoressa che ci ha lasciati prematuramente.

Clicca per visitare il sito del museo del calcolatore

 

Orientamento per i ragazzi delle scuole medie - Giorni di Scuola Aperta

Gli alunni e gli insegnanti del Dagomari saranno lieti di accogliere gli studenti delle scuole medie ed i loro genitori, per illustrare la validità del piano di studi proposto dalla nostra scuola e per far visitare gli spazi interni ed esterni, nei giorni:

Sabato 3 dicembre ore 15:00 - 18:00,
Sabato 17 dicembre ore 10:00 - 13:00,
Sabato 14 gennaio 2012 ore 10:00 – 13:00 e ore 15:00 - 18:00,  
Sabato 21 gennaio 2012 ore 10:00 – 13:00 e ore 15:00 - 18:00,  
Sabato 11 febbraio 2012 ore 10:00 – 13:00

Nell'attesa degli incontri programmati, è possibile scaricare un DEPLIANT INFORMATIVO (133 KB) del nostro Istituto.

In occasione di due incontri (Sabato 3/12 ore 15-18 e Sabato 21/1 ore 10-13) il Museo del Calcolatore 'Laura Tellini' verrà straordinariamente aperto per la visita, sia per gli studenti con i relativi genitori sia per la cittadinanza. La visita è GRATUITA.